La riforma dei reati tributari è legge

Nel corso della seduta del 17 dicembre 2019, il Senato ha approvato in via definitiva la Legge di conversione del D.L. 124/2019 che, all’art. 39, ridisegna la disciplina dei reati tributari. Tale riforma è improntata ad un significativo e generalizzato inasprimento delle sanzioni detentive applicabili nei confronti delle persone fisiche e all’ampliamento degli strumenti investigativi [...]

Di |2019-12-20T18:38:28+01:00Dicembre 19th, 2019|Categorie: Criminal Law|Tag: , , |

In caso di condanna per omicidio e lesioni stradali, la revoca della patente è automatica?

La Corte di Cassazione, con sentenza depositata il 9 dicembre 2019, ha annullato la sentenza impugnata limitatamente all’applicazione della sanzione amministrativa della revoca della patente, deducendone l’illegittimità sulla base di quanto dichiarato dalla Corte Costituzionale nella sentenza n. 88 del 20 febbraio 2019. La Consulta ha infatti dichiarato incostituzionale l’art. 222, comma 2, cod. strada, [...]

Di |2019-12-22T17:55:52+01:00Dicembre 16th, 2019|Categorie: Criminal Law|Tag: , |

Punibilità esclusa per i delitti di dichiarazione fraudolenta, ma solo nel caso di regolarizzazione “spontanea”

Le ultime modifiche apportate all’art. 39 D.L. 124/2019 (c.d. Decreto Fiscale) con la Legge di Conversione in discussione al Senato in questi giorni, estendono la causa di non punibilità già prevista per i delitti di omessa e infedele dichiarazione dall’art. 13 co. 2, D.Lgs. 74/2000 anche ai reati di dichiarazione fraudolenta meditante utilizzo di fatture [...]

Reati tributari e responsabilità dell’ente: via libera all’emendamento che amplia il novero degli illeciti amministrativi

Già con il c.d. Decreto Fiscale (D.L. 124/2019), pubblicato in Gazzetta il 26 ottobre scorso, era stata fatta breccia nella apparente impermeabilità della responsabilità degli enti ex d.lgs. 231/2001 agli illeciti tributari, con una prima apertura all’introduzione del reato di dichiarazione fraudolenta meditante utilizzo di fatture false (art. 2 d.lgs. 74/2000) tra i reati presupposto, [...]

Omessa dichiarazione: l’estinzione del debito tributario è (oppure non è) condizione per il patteggiamento?

Con due sentenze depositate a cinque giorni di distanza l’una dall’altra, la terza sezione della Cassazione si è pronunciata sulla eventuale illegalità della pena applicata con patteggiamento per il reato di omessa dichiarazione (art. 5 D.Lgs. 74/2000) in assenza di estinzione del debito tributario. Nonostante la sostanziale identità della questione, tuttavia, la Corte ha enunciato [...]

Infortuni sul lavoro: non basta la colpa generica in difetto di querela

Il Tribunale di Milano, con sentenza depositata il 14 novembre 2019, in un procedimento per infortunio sul lavoro a carico del preposto di una società, ha ritenuto che la contestazione della colpa specifica (violazione del’art. 20 dlgs 81/2008 per non aver utilizzato correttamente le attrezzature di lavoro) fosse infondata in quanto l’effettivo utilizzo del carroponte [...]

Di |2019-12-22T18:00:03+01:00Dicembre 3rd, 2019|Categorie: Criminal Law|Tag: , , |

Commette autoriciclaggio l’imprenditore che reinveste in azienda il profitto del reato

Con la sentenza n. 37606 depositata l’11.9.2019, la Sezione II della Cassazione è tornata a definire i contorni del reato di autoriciclaggio disciplinato dall’art. 648-ter.1 c.p. La vicenda, assai nota, riguarda ipotesi di truffa realizzata mediante la vendita di diamanti a prezzi maggiorati rispetto al valore di mercato effettuata da una società attraverso la collaborazione [...]

Di |2019-12-19T23:43:39+01:00Settembre 20th, 2019|Categorie: Criminal Law|Tag: , , |

Spiare le mail del proprio capo integra il reato di accesso abusivo

In una recente sentenza, il Tribunale di Milano ha stabilito che, nonostante il rapporto privilegiato tra dipendente e amministratore delegato e la consegna della password di accesso al servizio mail, la condotta dell’operatore che, pur essendo abilitato, acceda o si mantenga all’interno del sistema per ragioni estranee rispetto a quelle per le quali la facoltà [...]

Di |2019-12-19T23:43:39+01:00Luglio 23rd, 2019|Categorie: Criminal Law|Tag: , , |

Limiti al sequestro preventivo di denaro

La Cassazione (sent. n. 30414/2019, depositata il 10 luglio scorso) torna a delimitare il perimetro dei beni confiscabili, introducendo dei limiti al noto orientamento giurisprudenziale teso ad estendere l’ambito di applicazione della confisca e il novero dei soggetti (persone fisiche e giuridiche) destinatari del vincolo. La vicenda riguarda un sequestro preventivo disposto sulle somme pervenute [...]

Di |2019-12-19T23:43:39+01:00Luglio 18th, 2019|Categorie: Criminal Law|Tag: , , |

La durata delle pene accessorie della bancarotta fraudolenta

Sono state depositate lo scorso 3 luglio 2019 le motivazioni della sentenza n. 28910 con la quale le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con riferimento alle pene accessorie previste dall’art. 216, ultimo comma, legge fall. per il reato di bancarotta fraudolenta, hanno affermato il principio per cui “Le pene accessorie per le quali la [...]

Torna in cima